La ricerca di eventuali fughe di gas negli impianti è di fondamentale importanza, ma ancor più lo è l’individuazione della perdita in maniera precisa e rapida. La difficoltà aumenta quando il gas in questione è Elio, Argon o in generale un gas non infiammabile o non rilevabile con sensori di tipo tradizionale.

gascheckGASCHECK

Il GASCHECK è un cercafughe professionale che adotta uno speciale microcella a  conducibilità termica, in grado di rilevare piccole fughe di un qualunque gas che abbia una conducibilità termica diversa dall’aria. Rientra in questa categoria uno svariato elenco di gas, tra cui Elio, Idrogeno, Freon, Neon, Argon, Protossido di Azoto, la maggior parte dei gas infiammabili, Esafluoruro di Zolfo, ecc.
pgdfughePGD2 – cercafughe Il PGD2 può essere previsto anche in versione come cercafughe e pompetta interna di aspirazione. Lo strumento monta due sensori: uno per il campo 0-20000ppm ed uno per il campo 2-100% volume. Un sondino flessibile rende più agevole la ricerca della perdita in zone difficilmente accessibili.

se151Cercafughe SE

I cercafughe della serie SE sono di tipo più economico e rivolti soprattutto alla ricerca di perdite di gas infiammabili tradizionali (metano, butano, propano, idrogeno). Adottano sensori a semiconduttore altamente sensibili.